Eretica: Cambiare l'Islam si può (Italian Edition) by Ayaan Hirsi Ali,I. Annoni

By Ayaan Hirsi Ali,I. Annoni

"È mia intenzione mettere a disagio molte persone: non solo i musulmani, ma anche i difensori occidentali dell’Islam. Voglio sfidare secoli di ortodossia religiosa con idee e argomenti che, sono certa, saranno definiti eretici: l’Islam non è una religione di pace.” Impegnata da sempre nella difesa dei diritti umani, con opinioni radicali che le sono già valse una fatwa, Ayaan Hirsi Ali è una delle voci più potenti e controverse del mondo islamico. In questo libro tesse insieme analogie storiche ed esempi illuminanti della società musulmana contemporanea in keeping with denunciare l. a. violenza che pervade le dottrine e i testi sacri islamici. Perché, se davvero vogliamo fermare los angeles violenza politica perpetrata in nome della fede, è indispensabile una riforma radicale. Solo così, e con una presa di posizione chiara dell’Occidente, sarà possibile costruire un Islam libero dalla sharia, dal terrorismo e dall’oppressione delle donne: “Non vedo altra through, in line with noi, verso il futuro: altra through, almeno, che non sia disseminata di cadaveri”.

Show description

Lezioni del Buddha per raggiungere la serenità in 3 mesi: 90 by Nansen Oshō,Francesca Di Berardino

By Nansen Oshō,Francesca Di Berardino

IL MONACO CHE HA RINNOVATO los angeles MAGIA DEL BUDDHISMO.

«Io amo tutti: anche le persone sgradevoli e quelle con cui non vado d’accordo. O meglio, decido di amarle. Di sicuro ci sarà qualcuno che riterrà questa un’affermazione priva di senso. Eppure si può imparare anche dalle persone sgradevoli e da quelle con cui non si va d’accordo; e si possono trarre spunti in step with essere felici.»

Con un linguaggio semplice e gentile, Nansen affronta i temi fondamentali della filosofia buddhista riuscendo a dare nuova linfa a concetti che molti giapponesi consideravano formule vuote e traducendoli in linee-guida concrete consistent with affrontare los angeles nostra vita quotidiana.
La sua opera prende spunto dagli insegnamenti buddhisti consistent with offrire consigli ai lettori in maniera sapiente e affettuosa, aprendo al contempo una finestra su una cultura in line with noi ancora in parte misteriosa.

Nansen Oshō ci regala un consiglio al giorno consistent with imparare a vivere sereni come il Buddha.

Show description

Il desiderio di conversione (Italian Edition) by Chalier Catherine

By Chalier Catherine

Come si potrebbe giungere con le proprie forze al Bene o a Dio se essi non avessero un legame incancellabile con il sé umano? Fin dall’antichità greca e biblica si è meditato su questo interrogativo according to riflettere sulla conversione.Nel cuore della storia del xx secolo, malgrado l’impotenza del Dio biblico a manifestarsi, i pensatori presi in esame in questo libro hanno continuato a vegliare su questo legame. Convertirsi, in quelle circostanze, fu l. a. loro maniera di resistere alla fatalità del male. Sia che il loro percorso sia stato filosofico (Henri Bergson), sia che siastato accompagnato dalla meditazione dei libri ebraici (Franz Rosenzweig) e cristiani (Simone Weil, Thomas Merton) o di ambedue (Etty Hillesum), essi a poco a poco percepirono come il più profondo – l’anima o il sé umano – sia abitato dal «più alto». Andare verso Dio è dunque tornare a Lui. Tuttavia, nell’ottica biblica, questo tornare non somiglia al ritorno filosofico dell’anima verso una patria perduta, ma procede come unavvenire e una promessa.Catherine Chalier, filosofa, allieva e interprete originale del pensiero di Levinas, ha pubblicato varied opere che esplorano i legami tra filosofia e tradizione ebraica, fra cui, con l. a. Giuntina, Le Matriarche, Angeli e uomini, Le lettere della creazione e Kalonymus Shapiro rabbino nel ghetto di Varsavia.

Show description

Silenzio amico: La bellezza della clausura al tempo di by Giampiero Beltotto

By Giampiero Beltotto

Dopo trent'anni, un giornalista che ricerca torna in un Monastero di clausura e realizza un'intervista che riguarda l. a. scelta di un gruppo di donne che dal silenzio ci parla del senso della vita, della politica, del potere, della cultura, della Chiesa, del sesso e della maternità. Le risposte arrivano al cuore della questione umana e scardinano decenni di timidezze e un'infinità di pregiudizi. Non solo: dalla clausura, queste donne si mettono in gioco con il popolo della rete e si confrontano con un mondo che, spesso, non ha neppure sentito parlare di contemplazione, di castità, di verità. Ne emerge un dialogo potente, libero e senza schemi tra chi vive immerso in una costante offerta di sé a Dio e chi naviga in una cultura globalizzata che non riconosce il senso dell'eterno.

Show description

La pace instabile. Dialogo tra Romano Prodi e don Giovanni by Gandini Matteo,Spallanzani Cristina

By Gandini Matteo,Spallanzani Cristina

"La coerenza lucida del ragionamento di Romano Prodi pone inevitabilmente los angeles domanda: 'C'è speranza?'. Don Giovanni Nicolini accoglie l. a. sfida, riprendendo un grande e trascurato tema del Concilio, los angeles 'Chiesa dei poveri e di poveri'. Gesù ci ha detto che siamo nel mondo ma non del mondo e non ci ha ordinato di costruire il regno di Dio in terra. Tuttavia, qualche isola, nella quale sentire in anticipo il sapore del Regno, l. a. si può scoprire e mettere a disposizione di chi è alla ricerca di qualcosa di solido in keeping with l. a. propria vita. l. a. Lettera a Diogneto, il testo del secondo secolo così caro a Giuseppe Lazzati, parla di paràdoxos politèia, di una cittadinanza paradossale, che invita a cercare una patria più sicura, ma nello stesso pace non trascura il pellegrinaggio presente." (Giuseppe Dossetti jr)

Show description

Ebraismo virtuale (Italian Edition) by Ariel Toaff

By Ariel Toaff

Un ebraismo virtuale, fatto di vittime invertebrate e di martiri innocenti, si è sostituito all’immagine vera e reale di un popolo di gente in carne e ossa.
Dopo lo scandalo internazionale suscitato da Pasque di sangue, sui possibili omicidi rituali in alcuni circoli ebraici tra Medioevo ed età moderna, Ariel Toaff affronta un altro tabù: l’ossessione dell’antisemitismo come elemento fondante dell’identità ebraica. L’insistenza sull’Olocausto, e il conseguente vittimismo consolatorio, hanno creato secondo l’autore un ebraismo virtuale, passivo e autoreferenziale, che ha un peso non solo politico ma anche culturale: annulla tutto ciò che è accaduto prima e dopo los angeles Shoah, ed è il principale responsabile dell’incapacità degli ebrei della diaspora di confrontarsi con temi più urgenti come il ruolo di Israele e l’inadeguatezza attuale di una coscienza storica consensuale e monolitica. Ma un popolo che vede nel proprio passato solo vittime innocenti non potrà mai affrontare il futuro.

Show description

Beati i miti, perché avranno in eredità la terra (I by Sergio Givone,Remo Bodei

By Sergio Givone,Remo Bodei

Nella società contemporanea l. a. mitezza è spesso assimilata alla passività, alla debolezza, alla mancanza di coraggio. L’essere miti appare un comportamento assolutamente inadeguato advert affrontare le durezze della realtà. Un grande merito di questo quantity è quello di riscoprire, in controtendenza rispetto al pensiero prevalente, il significato autentico di questo concetto, rivalutandone il valore etico-politico. Da due prospettive different ma complementari, l’una religiosa e l’altra laica, Givone e Bodei sviluppano un discorso esauriente e approfondito sotto il profilo filologico, teologico e storico.

Show description

Ma non vincerà la notte: Lettere ai cristiani perseguitati by AA. VV.

By AA. VV.

Quotidianamente gli organi di informazione riferiscono di brutali violenze, discriminazioni, prepotenze subite in molte aree del mondo dai cristiani, perseguitati according to il solo fatto di essere cristiani. Il fenomeno ha assunto dimensioni drammaticamente imponenti: «Sono convinto che los angeles persecuzione contro i cristiani oggi sia più uniqueness che nei primi secoli della Chiesa. Oggi ci sono più cristiani martiri che a quell’epoca» ha detto e continua a ripetere papa Francesco, sollecitando tutti a sostenere e aiutare questi fratelli e sorelle ingiustamente colpiti.
Questo libro raccoglie le Lettere aperte indirizzate da determine notice della Chiesa italiana e del mondo della cultura ai cristiani perseguitati, consistent with some distance giungere loro – ovunque si trovino – sostegno, vicinanza, gratitudine e ammirazione. Quasi una preghiera corale, un libro di legami e affetti, che contain anche brevi testimonianze di uomini e donne perseguitati a causa della loro fede in Cristo.

Show description

Ecco tua madre. Maria nella Scrittura e nella vita della by Cànopi Anna Maria

By Cànopi Anna Maria

Da una grande guida spirituale come madre Cànopi, un percorso con Maria e attraverso Maria, in keeping with ritrovare le radici della dignità della donna, come fu pensata nel cuore stesso di Dio, come deve essere anche oggi nella Chiesa e nel mondo.Pensato come un cammino in sei tappe, il libro è arricchito da un capitolo conclusivo che raccoglie preghiere e poesie in lode alla Vergine.

Show description

La Riforma della Riforma liturgica (Collana Saggistica Vol. by Claudio Crescimanno,Albert Malcom Ranjith

By Claudio Crescimanno,Albert Malcom Ranjith

Dopo quarant’anni, los angeles profonda trasformazione che ha cambiato il volto della liturgia cattolica a seguito del Vaticano II sta vivendo una stagione di ripensamenti: secondo alcuni occorre abbandonare finalmente gli ultimi indugi e portare alle estreme conseguenze los angeles spinta innovativa del cambiamento; secondo altri, all’opposto, occorre ritornare decisamente al passato. Il presente quantity condivide pienamente los angeles necessità di una revisione, ma l. a. pensa sulla linea della ‘riforma della riforma’ così come ormai da decenni l. a. propone J. Ratzinger, oggi Benedetto XVI, e ne mostra l. a. fondatezza storica, teologica e liturgica. Questo lavoro si dirige a chi, esperto o profano, abbia a cuore los angeles liturgia e voglia sottrarsi alle gabbie ideologiche di ‘destra’ e di ‘sinistra’, in step with mettersi alla scuola del più grande Maestro di liturgia del nostro pace: J. Ratzinger.

Show description